Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Prodi: “Non ha senso avere lo stesso deficit/Pil per 20 anni. Italia, Francia e Spagna battano i pugni”

“Con l’euro lavoreremo un giorno di meno guadagnando come se lavorassimo un giorno di più”. E’ una delle frasi più celebri pronunciate da Romano Prodi in occasione dell’inaugurazione dell’Eurozona. Visto che quel sogno non si è verificato (e considerando gli attuali tassi di disoccupazione è lontano dal realizzarsi) Prodi cambia il tiro. In un’intervista rilasciata a “Quotidiano Nazionale” affronta il tema Maastricht e ripresa economica a tutto campo. 

Sul deficit/Pil attualmente fissato al 3%
“Non è stupido che ci siano i parametri
come punto di riferimento. E’ stupido che si lascino immutati 20 anni. Il 3% di
deficit-Pil ha senso in certi momenti, in altri sarebbe giusto lo zero, in altri
il 4 o il 5%”. Prodi propone allora di “escludere temporaneamente dal computo del deficit i 51 miliardi versati dall’Italia alla solidarietà europea e usare quelle risorse per investimenti pubblici straordinari”. 

La Bce è influenzata dalla Bundesbank
“Un accordo presuppone una politica che lo gestisca e la
politica non si fa con le tabelline. Ci fosse ancora un’Europa forte sì. Ma
oggi ci sono solo i Paesi e uno solo al comando, la Germania. Anche la Bce, che
pure, con Draghi, è l’unico potere forte europeo e ha fatto tanto, non è onnipotente. Ha uno statuto e la Bundesbank in consiglio…”.

Italia, Francia e Spagna dovrebbero battere i pugni sul tavolo
Di fronte a questa
situazione i cosiddetti pugni sul tavolo “dovrebbero batterli insieme Francia,
Italia e Spagna, ma non lo fanno perche’ ciascuno
si illude di cavarsela da solo”. Quanto alla situazione dell’Italia, “in tre anni di austerità il
rapporto fra debito e Pil è sempre aumentato. Vuol dire che è una politica
sbagliata. Se sforassimo i parametri i tassi andrebbero alle stelle e saremmo
daccapo”.

Intanto son passati 15 anni….

  • draketar85 |

    noto solo io una “leggera” contraddizione? prima dice che bisogna sforare il tetto la deficit(concordo), poi dice che se lo facessimo i tassi andrebbero alle stelle, solito cerchiobottismo democristiano?

  • David |

    Da anni che dice che la Germania ha accumulato con l’Euro un surplus come mai prima d’ora, ma prima lo diceva per cantare le lodi all’euro, che avrebbe portato ricchezza agli stati, Italia compresa. Tra un anno dirà che lui non è mai stato favorevole ai trattati ed alla moneta unica.

  • ffortini |

    “Italia Francia e Spagna battano i pugni”
    E se la Merkel dice NO ?

  Post Precedente
Post Successivo