Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Stime prezzo oro, andrà alle stelle o alle stalle?

A fine 2012 la gran parte degli analisti finanziari concordava su un buon 2013 per il metallo, tanto che molti hanno ipotizzato anche un rialzo oltre i 2mila dollari l'oncia. Oggi, però, non solo quella profezia è molto lontana dall'avverarsi ma pare sia fumo. Perché i nuovi report – alla luce dell'evolversi del quadro finanziario e macroeconomico – "vedono" l'oro in ribasso. Ultimo quello pubblicato da Goldman Sachs secondo cui il prezzo del metallo giallo potrebbe scendere fino a 1.270 dollari l'oncia nel 2014, ovvero il 20% in meno rispetto ai 1.588 attuali.

Cosa è cambiato nel frattempo? Le prospettive di un rialzo del dollaro (se davvero la Federal Reserve ridurrà il piano di allentamento quantitativo) unite a uno scenario di inflazione calante bastano per giustificare un calo della quotazione del prezzo dell'oro?

Approfondimento sulle stime sul prezzo dell'oro sul Sole 24 Ore.