Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Le azioni Facebook puntano al ribasso a 25 dollari. Lo dicono le opzioni put

Facebook è scivolato a 28 dollari, il 24% in meno rispetto ai 38 dell'Ipo. Al momento, al di là di errori tecnici e operazioni allo scoperto quantomeno discutibili, da collocamento storico si sta rivelando un flop clamoroso. Che divide ancora.

Alcuni analisti, secondo quanto riporta il Wall Street Journal, indicano che Facebook può arrivare fino a 48 dollari mentre altri indicano in 30 dollari il prezzo obiettivo. Se si guarda però al mercato delle opzioni la visione è ribassista. Secondo i dati di Trade Alert, rilanciati dal quotidiano statunitense, i contratti ribassisti sono a quota 20,3 milioni contro 16,2 milioni al rialzo. Il prezzo più scambiato sulle opzioni put è 25 dollari con scadenza a luglio. Ma c'è anche qualcuno (una minoranza) che ha acquistato azioni call (in acquisto) a 65 dollari, con scadenza a gennaio 2014.  Chi avrà ragione?