Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Apple vale 427 miliardi di dollari: è la prima società al mondo (per la Borsa)

Nel testa a testa costante tra Apple ed ExxonMobil per il primato mondiale di capitalizzazione di Borsa Apple consolida il primato. Dopo l'ultima trimestrale – comunicata questa notte a mercati chiusi – il titolo sale a Wall Street dell'8% a 454,54 dollari, aggiornando il valore di Borsa a 427 miliardi di dollari, quasi 10 miliardi in più di ExxonMobil (417,9).

Nel primo trimestre fiscale, Apple ha più che raddoppiato l'utile e visto crescere del 73% il giro d'affari, grazie in particolare al balzo delle vendite di iPhone che, dopo gli acquisti insolitamente deboli del periodo luglio-settembre, sono raddoppiate a 37,04 milioni di unità.

Per il trimestre in corsa la società di Cupertino prevede utili a 8,5 dollari per azione e vendite per 32,5 miliardi. Dati superiori alle stime degli analisti ferme rispettivamente a 7,96 e 31,9 miliardi.

Al momento, commentano gli analisti, la concorrenza dell'Amazon Kindle Fire non ha pesato sulle vendite dell'iPhone.

La capitalizzazione di mercato di Apple sconta uno scenario di vendite che gli stessi analisti hanno definito "inimmaginabile". Riuscirà a sostenere questi ritmi (e questi prezzi) anche nei prossimi anni?

Google (Android) e Amazon (Kindle) stanno provando a indebolire il mercato creato da Steve Jobs e al momento sagacemente prolungato da Tim Cook.

www.twitter.com/vitolops