Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ecco come può difendersi dall’aumento degli spread chi ha già chiesto un mutuo

Le banche stanno aumentando gli spread. Una prima ondata a settembre. Una seconda a ottobre. Cosicché è oggi quasi impossibile pensare di trovare qualche offerta con spread inferiori al 2%. E' evidente che dietro questo aumento fuori controllo degli spread molte banche, in cerca di liqudità, abbiano deciso di defilarsi dal mercato dei mutui. E di non erogarli.

Articolo completo sul sito del Sole 24 Ore

Ecco una tabella che sintentizza le diverse strategie delle banche tra tasso di preventivo e tasso di stipula. Scarica Spread-regole-base, file in formato pdf.

Racconta la tua esperienza se ti trovi in questa condizione o scrivi a vito.lops@ilsole4ore.com

Tags:
  • Barbara |

    Buongiorno,la Barclays dopo la delibera del mutuo(a novembre 2011) a distanza di due mesi(gennaio 2012)..ho il rogito a fine gennaio.. mi chiama e mi comunica che a causa dell’innalzamento dello spead le condizioni contrattuali che hanno portato alla delibera del mio mutuo(piu’favorevoli per me)non sono piu validi.Ho presentato la tabella del sole24ore allegata a questo articolo,che a proposito di Barclays mi congelerebbe lo spead fino a 180 giorni dalla delibera,e mi dice che non la conosce..non è applicabile..come posso tutelarmi?Ma allora questa tabella è valida o no?grazie

  • Luigi |

    Buongiorno ho un mutuo a tasso variabile con cap, nel mese di dicembre la mia rata e’ aumentata invece di scendere in quanto l’ euribor e sceso ancora. La mia domanda è ma lo spread della banca puo essere aumentato anche se il contratto stipulato dal notaio quattro mesi fa prevede altro? grazie

  • Alice |

    Buongiorno,
    io ho un compromesso registrato con scadenza 31/12/2011, pratica aperta ad ottobre, nonostante il preventivo di ottobre mi sono beccata l’aumento di spread, ora esito positivo da novembre, perizia positiva, relazione preliminare inviata, mi vogliono aumentare lo spread di nuovo e hanno bloccato ieri il mio mutuo dicendomi che l perizia è arrivata tardi. Vi prego rispondetemi in fretta. Questo è un comportamento scorretto!

  • Vito |

    No su un mutuo in essere, salvo che non sia espressamente previsto (e nella maggior parte dei casi non è prevista questa clausola che sarebbe “più che vessatoria”) non è previsto.

  • robert |

    Le banche possono aumentare lo spread di un mutuo in essere, sconfessando le condizioni di stipula sottoscritte dalle parti nel contratto? E se sì, il titolare/consumatore come può difendersi o impedirlo?
    Grazie

  Post Precedente
Post Successivo