Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

L’Abc del fondo europeo salva-Stati

Il tag finanziario della settimana è senza dubbio fondo salva-Stati, veicolo decisivo per garantire la solvibilità dei debiti dell'Eurozona. Questa settimana, nel dettaglio giovedì e venerdì, le due Camere tedesche si esprimeranno sull'approvazione dell'ampliamento della dotazione e dei poteri del fondo salva-Stati sulla base di quanto stabilito dal Consiglio dell'Ecofin il 21 luglio scorso.

Allo stesso tempo, mentre le previsioni indicano che, grazie anche all'appoggio dell'opposizione del Parlamento tedesco, arriverà l'ok al potenziamento del fondo salva-Stati, il ministro dell'Economia delle Finanze, Wolfgang Schauble, non uno qualsiasi, si dice fortemente contrario a un super fondo anti-crisi.

È evidente che c'è un po' di confusione, tanto nell'area euro per trovare una soluzione condivisa nel prendere di petto la crisi e scacciarla una volta per tutte, quanto sulle informazioni che circolano sul fondo salva-Stati e su un suo effettivo potenziamento. Proviamo,allora, a fare un po' di chiarezza.

Versione integrale dell'articolo sul Sole 24 Ore