Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Se Draghi taglia i tassi

L'analista della Jp Morgan Greg Fuzesi ha oggi indicato che la Bce probabilmente taglierà i tassi di interesse di mezzo punto, dall'1,5% all'1%, a ottobre. Lo stesso ha battuto dalla sua stanza a Londra: "Se la banca centrale dovesse limitarsi ad abbassare i tassi di 25 punti base, ci aspetteremo un'altra mossa simile per, al più tardi, il prossimo dicembre", si legge nella nota che aggiunge: tra l'ultimo trimestre del 2011 e il secondo trimestre del 2012, "l'economia dell'Eurozona potrebbe ritornare alla recessione, con il prodotto interno lordo della regione in declino dell'un percento".

Il taglio potrebbe essere facilitato dal passaggio di consegne tra il presidente Bce uscente Jean-Claude Trichet e il suo sostituto Mario Draghi.