Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Nella bottega degli algoritmi che fanno girare le Borse

Un biglietto aereo Londra-Milano. Sola andata. Seduti in business class centinaia di server, pronti a tornare a casa. Questa immagine è il simbolo della nuova finanza nata (per necessità ma non necessariamente per virtù) dopo il crack dei mutui subprime e dei derivati. La finanza che sfrutta gli algoritmi che ogni giorno si danno battaglia sul mercato telematico. Proprio un "artigiano" di questi algoritmi, un ingegnere finanziario che preferisce restare anonimo, ha svelato a Nòva che Borsa Italiana, a due anni di distanza dalla fusione con il London Stock Exchange, avrebbe deciso di riportare a Milano i server del circuito telematico di Piazza Affari. Obiettivo: colmare quel ritardo di molti millisecondi nelle transazioni che le macchine alloggiate a Londra causano per coloro che vogliono operare sul listino milanese.

Leggi l'articolo completo sul Sole 24 Ore