Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Ecco perché il variabile con cap è troppo caro

Nei momenti di panico, raccontano dalle stanze dei trader, i big fanno i migliori affari (e di conseguenza i piccoli accusano le maggiori perdite). Perché? Perché aumenta la volatilità, la confusione, l'emotività. È questa la parola chiave: che spesso in finanza (comportamentale) equivale a perdita. Dalle stanze dei trader alle case delle famiglie che hanno stipulato un mutuo (o sono lì lì per farlo) la storia non cambia. Anche in questo caso l'emotività può giocare cattivi scherzi. Può trasportare il mutuatario lontano dalla razionalità delle logiche finanziarie e condurlo dritto dritto verso il mutuo (e il tasso) sbagliato.

Continua a leggere l'articolo sul Sole 24 Ore