Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La Borsa d’Egitto riapre dopo 55 giorni e torna indietro di 2 anni

Dopo 55 giorni di chiusura forzata – a causa delle tensioni sociali che hanno portato alle dimissioni di Hosni Mubarak dalla presidenza dell'Egitto – la Borsa del Cairo ha riaperto i battenti. Al termine delle contrattazioni ha perso l'8,9%, scivolando sul livello più basso dall'aprile del 2009. Tra i più penalizzati i titoli di Orascom, il più grande costruttore pubblico nazionale, scivolato sui valori di luglio 2009. Male anche Commercial international bank (-10%). Dopo quella del Marocco, la Borsa del Cairo è il più grande mercato finanziario del Nord Africa.