Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

LinkedIn prima di Facebook a Wall Street

Facebook, Twitter e LinkedIn. I social networks più popolari del momento sono anche i protagonisti del mercato secondario americano (dove vengono scambiate i titoli di società non quotate in Borsa). E, chi prima, chi dopo, si stanno preparando al grande passo verso lo sbarco ufficiale a Wall Street.

Fra i tre, dovrebbe toccare per prima a LinkedIn, network per relazioni sociali utilizzato dai professionisti. Secondo quanto ha rivelato oggi il New York Times, il gruppo fondato dal capitalista di ventura Reid Hoffman ha avviato il processo in vista di un prossimo sbarco sui mercati azionari. Per l'occasione ha assunto come consulenti le banche Morgan Stanley, Bank of America Merrill Lynch e JpMorgan Chase. Il prospetto per la quotazione di LinkedIn, che sul mercato grigio é valutata attorno ai 2,2 miliardi di dollari, dovrebbe essere pronto entro la fine del trimestre.

Articolo completo sul sito del Sole 24 Ore