Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

I Pigs? Allarme non rientrato

Li chiamano Pigs (Portogallo, Italia, Grecia e
Portogallo). Alcuni economisti al posto dell’Italia in questa sigla inseriscono
l’Irlanda. In ogni caso, rappresentano quei Paesi che più di altri, in
Eurolandia, hanno i conti pubblici traballanti perché gravati da un forte
indebitamento. Su questo fronte si segnala che oggi i credit default
swap, i contratti assicurativi che coprono da un rischio di default, sul debito
pubblico italiano sono diventati più cari. Costano 96,5 punti base contro 90,7
della chiusura di ieri.

Una risalita che secondo gli esperti indica che stanno
tornando i timori di sostenibilità del debito di diversi paesi europei dopo le
aperture della Grecia all'eventualità di un possibile ricorso agli aiuti del
Fondo monetario internazionale.

Ovviamente è proprio la Grecia quella messa peggio. I cds
che coprono contro il rischio di default del debito pubblico del paese ellenico
sono balzati a 306 punti base dai 270,7 della chiusura di ieri. In aumento anche
quelli su Spagna (a 98 da 93,7 di ieri) e Portogallo (a 121,4 da 115), tutti
più cari rispetto a quelli che riguardano il debito pubblico italiano.