Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Un bicchiere di vino contro la crisi

Gestori strapagati, illustri
matematici e professionisti della finanza aiutati da sofisticate tecnologie e
avanzati algoritmi non sono riusciti negli ultimi otto anni a fare meglio di un
buon bicchiere di vino. Sembra un paradosso, ma è quanto sentenziano i numeri.
Da gennaio 2001 al maggio 2009, infatti, mentre le Borse mondiali sono rimaste
pressoché invariate, perdendo l'1%, le prime 100 etichette vinicole mondiali
(sintetizzate nell'indice Liv-ex 100) hanno ottenuto una rivalutazione media
dell'11 per cento. Meglio di tutti ha fatto soltanto l'oro (+15%) considerato
il bene rifugio per eccellenza.

Qui è possibile consultare la lista dei vini più
pregiati che rientrano nel paniere Live-ex 100