Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Fondi immobiliari alla prova del Nav

Fondi immobiliari alla prova del Nav. Ai prezzi attuali,
infatti, lo sconto sul valore di portafoglio certificato a fine 2008 dei 21
fondi chiusi quotati a Piazza Affari è pari, in media, al 41,4 per cento. Uno
scarto non da poco che giustifica la domanda se, quello attuale, può essere il
momento opportuno per investire in questi strumenti finanziari.

“Per un’analisi più accurata è opportuno rettificare il
dato dello sconto sul Nav con i debiti in pancia al fondo e la cassa – spiega
Carlo Mazzola, analista di Norisk, società specializzata in consulenze
finanziarie -. Aggiornando il dato con questi valori si scopre, infatti, che lo
“sconto reale” sul Nav può essere anche molto distante da quello “ufficiale”,
sia in positivo che in negativo”. Rientra nella prima categoria il fondo
Unicredito Immobiliare, il cui sconto sul valore di portafoglio (-52,7%) sale
al 59,04% in virtù del basso indebitamento e della consistente cassa. In
direzione opposta invece Vegagest Europa Immobiliare (dove lo sconto sul Nav
“rettificato” passa dal 52,6% al 31,44%) e Fa Atlantic 1 (si passa dal 46,2% al
22,30%). Debiti e liquidità modificano in modo consistente anche lo sconto sul
Nav di Olinda Fondo Shops (dal 55,7% al 29,68%). “Con questi aggiustamenti lo
sconto medio sul Nav dei fondi immobiliari quotati sul listino milanese scende
al 31,7% – prosegue Mazzola -. Si tratta pur sempre di un dato rilevante ma
che, ovviamente, può interessare solo gli investitori che credono in una
ripartenza del mercato immobiliare nei prossimi anni”. Su questo fronte, seppur
non entusiasmanti, gli ultimi dati sul 
mercato residenziale negli Stati Uniti e nel Regno Unito (le aree dove
si è assistito negli ultimi due anni al maggiore calo delle valutazioni degli
immobili) indicando che il mercato si sta perlomeno stabilizzando. E che forse
è pronto a ripartire: in Gran Bretagna ad aprile si è registrato il volume di
vendita più elevato degli ultimi 18 mesi. Quali sono le previsioni per il
secondo semestre dell’anno? Come si muoverà lo sconto sul Nav quando il valore
del portafoglio dei fondi sarà aggiornato dalle perizie condotte da esperti
indipendenti? "Stimiamo un calo dei prezzi degli immobili intorno al 10%
entro fine anno – conclude Mazzola – lo sconto dipenderà dalle quotazioni di
Borsa oggi molto volatili e quindi imprevedibile".