Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Grand Theft Auto 4 vola in Borsa

Gtauto4
Da 16 a 26 euro dollari in tre mesi. Dietro il balzo registrato da Take two interactive – produttore di videgiochi quotato al Nasdaq – c’è il lancio del videogame Grand Theft Auto 4, nei negozi dal 29 aprile. Le aspettave sul prodotto – paragonato all’equivalente cinematografico de Il Padrino -sono altissime, visto che i precedenti hanno venduto 70 milioni di copie. Questo spiega perché in Borsa Take two è cresciuta del 47% dalla scorsa estate, viaggiando in controtendenza rispetto all’indice tecnologico di Wall Street che negli ultimi 10 mesi è arretrato del 3,22 per cento.

E, stando al giudizio di Citigroup del 24 aprile, le azioni di Take two (che oggi valgono poco più di 26 dollari) hanno spazio fino a 30 dollari. Margini anche per la concorrente Electronic arts che a febbraio ha offerto 1,9 miliardi di dollari (26 dollari ad azione) per conquistare Take two. A metà aprile Janco Partners ha alzato il prezzo obiettivo a a 75 dollari (rispetto agli attuali 52). Se la scalata andasse in porto, il nascente colosso supererebbe l’attuale numero uno del settore, Activision che, dopo aver guadagnato il 60% dallo scorso agosto, ha incassato un apprezzamento dagli analisti di Sterne Agee secondo cui il titolo è “da comprare” fino a 34 dollari (il 25% in più rispetto alla chiusura di ieri).

Radiocor 24 minuti