Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Come guadagnare quando le Borse scendono

Guadagnaresuiribassi
Da inizio anno chi ha investito sulle più importanti 50 azioni europee ha perso il 20 per cento. Ma c’è anche chi ha puntato sulle stesse società – rappresentate nell’indice Dow Jones Euro Stoxx 50 – e, invece, ha guadagnato il 20 per cento. Come mai? Se il primo investitore ha deciso di seguire l’andamento reale dei mercati azionari, il secondo ha acquistato strumenti che scommettono sui ribassi finanziari riflettendo in modo inversamente proporzionale le variazioni di un titolo o di un indice, così che un decremento di quest’ultimo genera un pari incremento del derivato.
Novità. Gli strumenti ribassisti (definiti anche short) negli ultimi mesi stanno diventando una moda a Piazza Affari, considerato l’andamento negativo dei mercati azionari (questa mattina a metà seduta Milano perde l’1,65%, il 20% da inizio anno). Tanto che ieri Deutsche bank ha lanciato sul Sedex (il mercato della Borsa di Milano dove vengono scambiati questi prodotti) cinque nuovi etf (exchange traded funds) che replicano al contrario l’andamento del principale indice dei titoli bancari, sanitari, energetici, tecnologici e telefonici.
Certificati. Oltre alla strada degli etf si può beneficiare dalle perdite dei mercati attraverso i certificati. Si tratta di strumenti che, a differenza degli etf, hanno una scadenza (esclusa la nuova categoria degli open end, cioè senza scadenza) e un più vantaggioso regime fiscale. Il 15 gennaio Société Générale ne ha lanciati otto: riconoscono il guadagno derivante dal ribasso di un indice e coprono il capitale dalle variazioni positive del sottostante. Poi c’è Banca Imi con la serie Reflex short, pesata su mercati asiatici ed europei.
Mini future. Per chi, invece, vuole provare a moltiplicare i guadagni attraverso l’effetto leva, Abn Amro ha avviato un mese fa le negoziazioni di 12 nuovi mini short certificates, la cui performance è calcolata su un eventuale deprezzamento dei titoli Eni, Fiat, Intesa SanPaolo, Telecom Italia e di materie prime (oro, argento, petrolio, granoturco e frumento). Sulla variazione viene calcolato un moltiplicatore finanziario che può amplificare i guadagni (o le perdite). Un meccanismo di stop loss limita il rischio al capitale investito, a differenza degli altri future dove, in caso di perdite superiori all’esborso iniziale, bisogna integrare l’investimento con un margine di garanzia.
  • Francesco F. |

    Senti go bo tep invece di fondi azionari in dollari che ti spennano io ho aperto posizioni su:
    40% General Eletric
    30% Pfizer
    30%Well Fargo
    Piccolo orticello fatto di aziende solide a prezzi intressanti con ottimo dividend yield e prospettive future
    Ciao Francesco

  • go bo tep |

    speriamo che macchie solari o che altro rialzi un pò il mercato per il momento ho travasato tutti i miei risparmi in una estinzione parziale anticipata del mutuo cosi guadagno (si fà per dire ) 300€ al mese in ogni caso ho rimpinguato i miei fondi azionari in dollari acquistati lunedi a 1,59 fra 1 anno o due vedremo o prendo il camper oppure mi impicco ? bah come dice un amico matematico astrologia e finanza sono le due scienze meno prevedibili .
    l’unico problema grosso è chi ci governerà dal 13 aprile !!!!!!!

  • skipper |

    Ciao Vito, dato che le principali borse mondiali sono in ribasso ormai da vari mesi io ho investito in un ETF short in leva 100% sullo stoxx 600: risultato ho guadagnato circa il 10% in 35 giorni!!
    Il trend ribassista è ben delinato e durerà per minimo un’altro (altri 2) trimestre!
    Vienimi a trovare!
    Ciao Skipper

  • Francesco F. |

    Vito ti sembrera’ un motivo Bislacco ma dal 5-6 aprile le macchie solari che sono comparse sul Sole il 21 gennaio 2008(guarda cosa è successo in borsa sell off generalizato)inizieranno a bombardare la terra e specie la ionosfera con tempeste magnetiche,e avranno secondo me un effetto “elettrizzante” o comunque sconvolgente sui comportamenti umani.Non prendermi per un fun dell’astrologia e le sue applicazioni ai mercati finanziari,hai mai sentito parlare del siderografo di bradley? cavolate!!!e poi non sono compatibili con la mia Fede(Io sono il Signore Dio tuo,non avrai altro Dio al di fuori di Me,primo comandamento).
    Pero’ pensa le fasi lunari (che sono molto studiate) si è visto che hanno influenza sul nostro organismo,le partorienti per esempio o la crescita delle piante per non parlare delle maree,ed è la stessa cosa del sole che è entrato in una nuova fase di attivita’ solo che ancora nn sono stati fatti studi approfonditi al riguardo
    ps per le macchie solari comparse sul sole le stanno osservando e al riguardo è uscito un interessante articolo su nova24 del 7 febbraio 2008 leggilo
    Ciao a presto,
    comunque il rimbalzo me lo aspetto da valori molto piu’ bassi di quelli attuali per il dj 10600 e sp500 1120 -1175 per non parlare del nostro mercato rionale che non ha ancora esaurito il canale ribassista dai top di maggio 2007 e potra’ trovare supporti importanti solo sui 28500 29000 per l’spmib e raggiungerebbero tali valori intorno al 3 -4 aprile e poi ripartire a razzo.

  • Vito Lops |

    Come mai 5-6 aprile?

  Post Precedente
Post Successivo